Dario Frare

Dario Frare

artista

Dario Frare è nato a Murano nel 1977. Figlio d’arte, comincia a conoscere la materia vitrea in giovane età, passando intere giornate accanto al padre Giuliano, maestro vetraio. Giovanissimo inizia a cimentarsi con la materia e gli strumenti della tecnica a lume, cominciando a realizzare oggetti semplici, come perle e caramelle, passando, mano a mano che la tecnica migliorava, alla realizzazione di soggetti animali, con particolare attenzione a quelli della sua adorata laguna, e parallelamente a soggetti umani, cercando di ottenere dal vetro una rappresentazione il più fedele e minuziosa possibile non solo dei corpi di donne, uomini e bambini ma anche delle caratteristiche genetiche, tradizionali e culturali delle figure rappresentate. Dai guerrieri africani masai alle incantevoli geishe dell’estremo oriente, dai riflessivi rabbini in preghiera agli indiani pellerossa colti durante la caccia al bisonte fino a molti altri esempi, come i formidabili samurai o gli enigmatici sacerdoti della dinastia maya: tutto nei tratti somatici, nell’abbigliamento, nelle espressioni e negli accessori deve rievocare nel modo giusto l’epoca, la provenienza geografica e l’attività del modello raffigurato. Successivamente, si iscriverà all’istituto d’Arte di Venezia, dove affronterà la specializzazione nella Sezione Vetro, esperienza che lo stimolerà ad approfondire e strutturare la tecnica di disegno, fondamentale per completare la sua formazione, sia di artista che di vetraio.

Nel corso degli anni Dario Frare ha avuto modo di conoscere e collaborare con i migliori Maestri, sia di Murano, che di altre nazioni, partecipando anche a numerosi concorsi ed aggiudicandosi molti riconoscimenti.

error: Alert: Content is protected !!